oggi vacanza

14 agosto, 2008

ma in dono un fico

dolcissimo di queste parti 

che ha assunto la forma di

una ghianda, proprio quelle della quercia.

un veneto che si sente bene

nelle forme nordiche,

in particolare tedesche:

autoritratto 😀

Annunci

4 Risposte to “oggi vacanza”

  1. Falìa Says:

    Proprio ieri scrivevo nella tesi della pianta di fico presente nel giardino della Maternità del Bosco Verde.

    Un piccolo estratto in anteprima:

    “All’interno di questo hortus conclusus compaiono due piante particolari: l’albero del fico e un cespuglio con tre rose rosse. In numerose mitologie antiche Il fico è considerato l’albero sacro della chiaroveggenza, l’albero cosmico al centro del mondo. Lo si trova collocato nel giardino di Eden. Nella Genesi, infatti, l’uomo e la donna, dopo aver mangiato dei frutti dell’albero della conoscenza del Bene e del Male, in mezzo al giardino, si coprono con le foglie di fico. Esso, con i suoi fiori e frutti nascosti che si sviluppano internamente nel ricettacolo carnoso, che pare un cervello, rappresenta la chiarezza e la fecondità di pensiero. Trovarsi sotto quest’albero significa ricevere l’illuminazione divina. Nell’opera esso è posto al centro, anche se una parte è nascosta dietro il drappo scuro. L’albero come figura del centro del Mondo è un simbolo antichissimo, risalente ai primi sciamani, e raffigura il collegamento tra la Terra e il Cielo, la condizione originaria di equilibrio che vuole abolire la condizione di polarità in cui è caduto l’uomo. Il giardino chiuso dunque è il luogo dell’armonia, che ritrova la situazione ancestrale, al di fuori del tempo, è il Paradiso terrestre.”

  2. spiumato Says:

    il boscoverde qui?! 😀
    benvenuto! ho solo delle prugne regina claudia da offrire a lui…e a te 😀
    mancava da un po’ dalle tue parti, ed eccolo che viene qui, in trasferta!
    un fico di carta, da leggere, in cambio di un fico da mangiare. dalla forma adatta: il boscoverde tedesco lo era! 😀
    grazie, è la prima anteprima per la prima volta… emozionato!

    Non avevo pensato al cervello, in effetti buddha riceve l’illuminazione sotto un fico! l’interno mi ha fatto pensare a quei gioielli fatti con la granulazione, un gioiello da mangiare, senza rompersi i denti 😀 quando la portavo tendevo a masticare la catenina d’oro ah ah
    il fico intero invece lo vedevo come un cuore:
    ” i cuori attendono primaverili una maturazione impossibile mentre il sangue va loro alla testa”.


  3. un veneto che si sente bene, 🙂
    dolce questa

  4. spiumato Says:

    dolce ritrovarti qui!

    (…lo so che i fichi veneti -nel senso dei frutti 😉 – sono irresistibili ahahah)

    forse mi sento bene, perchè per metà non sono veneto ;D
    e poi lo sai che son bastian contrario!

    è il comportamento di qualche abitante di queste parti che mi fa stare male. paesaggi, suoni, odori, cibi, luoghi invece si comportano bene…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: